Stoccolma e la Svezia
COME NESSUNO TE LE HA ANCORA RACCONTATE​
Federico Puggioni

Federico Puggioni

Nato a Cagliari, ho studiato a Bologna e Copenhagen. Vivo a Stoccolma dal 2006 dove lavoro come insegnante e guida della città. Sono blogger freelance dal 2005 ed ho collaborato con alcune testate giornalistiche con articoli su Stoccolma e la Svezia. Nel 2014 ho fondato StockholMania Tours, portale attraverso cui offro visite guidate di Stoccolma e dintorni.
Le nostre visite guidate

StockholMania Tours organizza numerose tipologie di tour e visite guidate a Stoccolma e nei suoi dintorni. Dalle passeggiate nei quartieri cittadini, alle visite dei musei e delle principali attrazioni, passando per diversi tour tematici, itinerari ed escursioni fuoriporta.

Ti abbiamo incuriosito?

Categorie

23 giugno, una data simbolica

L'entrata di Gustav Vasa a Stoccolma - Carl Larsson (1908)
L’entrata di Gustav Vasa a Stoccolma – Carl Larsson (1908)

Il 23 giugno 1523 è una data molto importante nella storia della Svezia e di Stoccolma. Dopo più di cento anni trascorsi sotto il giogo imposto dalla Danimarca, Gustav Eriksson Vasa – fresco di elezione a Re di Svezia – entra a Stoccolma e prende possesso del Castello Tre Corone. Inizia con lui la cosiddetta “età moderna” svedese: già sotto la sua reggenza si mettono le basi per quello che diventerà uno dei migliori sistemi amministrativi dell’intero continente europeo. Un sistema che avrà degli importanti strascichi sino ai giorni nostri.

Ma il 23 giugno è importante anche per un altro motivo: la data fu scelta – non a caso – come giorno di inaugurazione del Municipio di Stoccolma, uno degli edifici più caratteristici dell’intera città. Correva l’anno 1923: erano trascorsi allora ben quattrocento anni dall’ingresso trionfante di Gustav Vasa a Stoccolma.

Per scoprire di più sulla storia di Stoccolma e del suo Municipio vi invitiamo a partecipare al Tour della Città Vecchia e a quello di Stadshuset!

P.S.: Il fatto che il primo post di questo sito venga pubblicato il 23 giugno è totalmente casuale. 🙂

Facebook
WhatsApp
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Email

Ti potrebbero interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.