Federico Puggioni

Federico Puggioni

Nato a Cagliari, ho studiato a Bologna e Copenhagen. Vivo a Stoccolma dal 2006 dove lavoro come insegnante e guida della città. Sono blogger freelance dal 2005 ed ho collaborato con alcune testate giornalistiche con articoli su Stoccolma e la Svezia. Nel 2014 ho fondato StockholMania Tours, portale attraverso cui offro visite guidate di Stoccolma e dintorni.

Love is in…Stockholm!

Ieri Stoccolma si è tinta dei colori dell’arcobaleno: la consueta parata del Gay Pride ha popolato le affollatissime strade della capitale svedese. Ben 500.000 persone hanno approfittato della bellissima giornata di sole per fare da cornice alla manifestazione.

Una festa di tutti e per tutti: musica, balli, costumi, sorrisi e tanta consapevolezza sul fatto che la strada da fare per raggiungere la vera parità dei diritti è ancora lunga. Non tanto in Svezia, Paese in cui è in vigore una legislazione tutto sommato moderna, quanto in altre zone del nostro pianeta.

Tantissime le famiglie presenti, di tutte le tipologie. Tantissimi i bimbi. Tante e variegate le organizzazioni, tutte con gli stessi obiettivi: mettere la parola fine alle discriminazioni, curare quella brutta malattia chiamata omofobia, liberare la scena da pregiudizi e ipocrisie. Ed ecco sfilare insieme ministri ed altri politici, poliziotti, vigili del fuoco ed esercito, la Chiesa svedese, i sindacati e le associazioni sportive. E pure la navetta che – tra le altre cose – collega Stoccolma con i suoi aeroporti.

Ecco qualche immagine della parata. Appuntamento al prossimo anno.

[slideshow_deploy id=’4481′]

 

 

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email

Ti potrebbero interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *