Concerto in streaming: La passione di Matteo [J.S. Bach]

Una delle meno famose tradizioni stoccolmesi di questo giovedì prepasquale è andare ad assistere al concerto “La passione secondo Matteo” di Bach, presso la chiesa di Engelbrekt. Una tradizione che, sino all’anno scorso, si è ripetuta quasi ininterrottamente per ben 95 anni ma che quest’anno, per ovvi motivi, è stata cancellata.

Anche per me, con gli anni, andare a questo concerto è diventato un appuntamento (quasi) fisso della settimana santa: amo perdermi nelle note di una delle composizioni sacre più emozionanti in assoluto, a mio parere. Ma niente è perduto. Nel sito della chiesa di Engelbrekt, a partire dalle 18 di oggi sino alle 23.30 di domenica, è possibile riascoltare in streaming il concerto del 2017.

Se anche voi volete darci un’occhiata, qui il link.

Condividi:
Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indice

Ti potrebbero interessare
La Avicii Arena
Globen cambia nome: ecco la Avicii Arena

Tim Bergling è un ragazzo di Stoccolma, timido ed introverso, cresciuto nel ricco quartiere di Östermalm. Appassionato di musica house sin dalla prima adolescenza, all’età

gelati svedesi a domicilio
Hemglass: il gelato a domicilio

“Il carretto passava e quell’uomo gridava: gelati!“. Così si apre la famosissima canzone “I giardini di marzo”, una delle più belle e profonde scritte dal

7 april jonathan johansson
7 april [Jonathan Johansson]

[vc_row][vc_column][vc_column_text] Chi era a Stoccolma ricorda perfettamente quel maledetto giorno. Anch’io ho ben chiari nella mente quegli attimi: se avessi deciso di prendere la metro