Su e giù per Södermalm

Il quartiere di Södermalm (o solo Söder come preferiamo chiamarlo noi) occupa l’isola meridionale del centro di Stoccolma. Il nome significa proprio “sud”. Si tratta dell’isola più estesa della città e, senza ombra di dubbio, di quella più variegata: da tantissimi punti di vista!

Innanzi tutto ha una lunga, lunghissima storia: popolatosi e sviluppatosi quasi in contemporanea con l’attuale centro storico (le prime tracce di costruzioni risalgono alla metà del 1300), Södermalm è un amalgama incredibile di vicende ed epoche che ne hanno indiscutibilmente influenzato l’urbanistica, l’architettura, l’anima stessa del quartiere. O meglio dire, le numerosissime anime.

È qui, ad esempio, che si trova SoFo, nella parte sud-est dell’isola: un microquartiere, di cui la piazza Nytorget costituisce il centro ideale, ricchissimo di ristoranti, pub, café, negozi di second hand, di vinili economicissimi, di vintage. E di piccoli negozi di artigianato o di moda locali.

Zona fortemente industrializzata e operaia, nido di ispirazione degli artisti, quartiere popolare e alternativo, Södermalm ha attraversato davvero tante fasi nella sua storia: le tracce di questi cambiamenti così determinanti sono ancora spesso ben visibili nelle sue strade, nei suoi edifici. E, con un pochino di immaginazione, l’aria stessa di Södermalm è densa di racconti di vite vissute, di periodi luminosi, di quelli molto più oscuri.

E poi, che panorami! Essendo l’isola per buona parte diversi metri sopra il livello del mare (il punto più alto è a 53 metri s.l.m.), Södermalm offre degli scorci panoramici mozzafiato: sia nella zona ovest (quella che si affaccia sull’imponente lago Mälaren), sia in quella est (sulle rive del Mar Baltico).

Qualche consiglio...

Södermalm è sinonimo di imbarazzo della scelta, ma ci sono dei punti imprescindibili che bisogna assolutamente visitare.

Possiamo innanzi tutto dividere l’isola in due parti. È facile: prendiamo come riferimento la via Götgatan che “spacca” l’isola tra est e ovest.

La parte orientale è sicuramente quella più ricca di cose da vedere e da fare, a partire dal microquartiere di SoFo (South of Folkungagatan – a sud della via Folkugagatan) che circonda la sua piazza/parco principale, Nytorget. Come già detto poco sopra, è qui che si trovano numerosissimi ristoranti e cafè, negozi di antiquariato e vintage, boutique di artigianato e moda locali, rivendite di vinili usati e quant’altro. Per trovare l’anima hipster di Stoccolma bisogna assolutamente fare un salto in questa zona.

A nord di Folkungagatan si trova invece un’oasi di tranquillità: la collina di Katarina, (Katarina berget). Dominata dall’omonima chiesa e dal suo cimitero/giardino, questa zona regala degli scorci unici. E poi, essendo una collina, qui è possibile ammirare delle viste panoramiche sul Mar Baltico di assoluto effetto. Quattro punti imperdibili di questa zona? La via Mäster Mikaels gata, Katarina kyrkobacke, la terrazza e la piazza di Mosebacke e la passerella sospesa che conduce all’ormai in disuso ascensore di Katarina (Katarina hissen).

Spostandoci nella parte ovest dell’isola, imperdibile è il quartiere neogotico che si arrampica nella collina di Maria (Mariaberget). Anche in questo caso, trovandoci a diversi metri sopra il livello del mare, da qui possiamo ammirare delle viste panoramiche sulla città, questa volta dalla prospettiva del lago Mälaren. Imperdibile il sentiero Monteliusvägen, romanticissimo durante i tramonti estivi; o, spostandoci ancora più a ovest, la cruda collina rocciosa di Skinnaviksberget: da qui si può ammirare praticamente tutta la città!

Ma non finisce qui. Attraversata la via Hornsgatan (richissima di ristoranti, locali, negozi di vario tipo e gallerie d’arte), merita un passaggio la sempre popolata piazza di Mariatorget, con l’imponente fontana/scultura “La pesca di Thor”. E, spostandoci ancora più a sud, merita una menzione la piazza Medborgarplatsen, popolatissima nelle miti sere d’estate con centinaia di tavolini all’aperto.

Södermalm è anche Tantolunden con le sue casette coloniche; la movimentata zona di Hornstull, la moderna passeggiata lungo il canale di Hammarby. E tanto, tanto, tanto altro!

Le nostre visite guidate a Södermalm

L’isola di Södermalm merita una visita guidata approfondita: sia perché, come detto, la sua storia è particolare; sia perché, vista la sua estensione, è molto semplice focalizzarsi su dettagli meno rilevanti magari tralasciando le cose più importanti. È per questo che StockholMania Tours dà l’opportunità di visitare il quartiere in modo unico e di scegliere quanto tempo dedicarci nell’economia del viaggio: 2 o 4 ore.

In alternativa, si può combinare il tour di Södermalm con la visita guidata del centro storico, Gamla Stan, scegliendo il tour “Stoccolma antica e bohémiènne”. Passaggio garantito anche con il nostro tour dei quartieri della città, “Tutto Stoccolma”. Dai uno sguardo anche alle numerose proposte di tour da una o più giornate.

Clicca sull’icona dei vari tour per maggiori informazioni e per prenotare.

Lo sapevi che...

Il canale di Hammarby

“L’isola che non c’è”. Usando un po’ di ironia, sarebbe questa la conclusione che un ipotetico viaggiatore del passato avrebbe potuto trarre cercando questa fantomatica isola meridionale di Stoccolma. E non avrebbe avuto torto. Infatti l’attuale Södermalm è stata a tutti gli effetti un’isola sino all’epoca vichinga (anno 1000 circa). Dopo di che, a causa del bradisismo che tuttora interessa queste latitudini, la zolla si unì alla terraferma. Fu solo negli anni ’30, con l’apertura del canale di Hammarby (ad est di Söder) che si ripristinò la conformazione geologica “originale”.

södermalm

SÖDERMALM

LA STOCCOLMA ALTERNATIVA E PANORAMICA

l’incredibile, variegato ed emozionante quartiere meridionale della città.

Tour da 2 o 4 ore

södermalm

STOCCOLMA ANTICA & BOHÉMIÈNNE

GAMLA STAN + SÖDERMALM

Un’immersione in due delle anime più caratteristiche e contrastanti di Stoccolma.

Durata: 3 ore

disponibile anche come "tour di gruppo"

tutto stoccolma

TUTTO STOCCOLMA

I QUARTIERI DI STOCCOLMA

La visita dei principali quartieri cittadini tramite passeggiate a piedi, mezzi pubblici e battello di linea.

Tour da 4 o 6 ore

disponibile anche come "tour di gruppo"

itinerari e proposte di tour

ITINERARI E PROPOSTE DI TOUR

TOUR DA UNA O PIÙ GIORNATE

programmi precompilati che possono essere scelti a seconda di desideri, esigenze e durata del soggiorno a Stoccolma e dintorni.

L’ideale, ad esempio, per chi visita la città per la prima volta!